15 commenti su “Eccomi qui, sdraiata a letto in attesa dell’intervento 

  1. Carissima Maria! Vorrei dirti solo di non avere timore. Le cose accadono, ma l’ultima parola non appartiene ad esse. L’ultima parola sfugge al controllo di ciò che la precede. Dunque non avere timore di nulla. E torna presto. Perché nel tuo caso non ci saranno “ultime parole”, ma solo le “nuove parole” di un giorno dopo il 4. In bocca al lupo, io ti aspetto.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...